Le Terapie più recenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le Terapie più recenti

Messaggio Da Admin_Moderatore il Dom 6 Gen 2008 - 20:49

Laser ad Eccimeri (Xtrac-Excimer Technology For the Affected Cells).

ll laser ad eccimeri emette un raggio di 308 nm di lunghezza d'onda, che è la banda UVB ideale (per elevata efficacia e sicurezza) per il trattamento di questa malattia. Il raggio di 308 nm generato dal laser viene rilasciato, utilizzando un’avanzata tecnologia, sottoforma di impulsi di brevissima durata ed altissima intensità. La luce è emessa, grazie ad un sofisticato sistema di fibre ottiche, attraverso un manipolo che consente di agire solo sulle chiazze della dermatite. La particolare e raffinata tecnologia del laser ad eccimeri permette di

rilasciare in pochi secondi l'energia necessaria a correggere le alterazioni biologiche e cellulari che sono alla base della malattia. Questo consente una rapida regressione della dermatite seborroica dopo pochissime sedute; tutto ciò senza bisogno di applicare creme, assumere farmaci e senza coinvolgere la cute sana circostante le lesioni. Nella maggioranza dei casi si ottiene una scomparsa completa della dermatite dopo una media di appena 8-10 se-dute distanziate fra loro di tre giorni; l'intera terapia si svolge per-ciò nell'arco di sole 4 settimane. Successivamente si eseguono alcune sedute di mantenimento, progressivamente diradate nel tempo, così da avere lunghi periodi di assenza della malattia. L'utilizzo della fibra ottica permette di trattare con assoluta sicurezza e precisione il tronco, il volto, le sopracciglia, la regione retroauricolare, il canale uditivo esterno, l'attaccatura dei capelli e soprattutto il cuoio capelluto, che viene colpito nel 50% dei casi di dermatite seborroica. Infatti attraver-so l'uso della fibra ottica è possibile agire con sicurezza sulla testa (senza bisogno di tagliare i capelli), rilasciando una quantità di energia sufficiente a far regredire rapidamente squame e croste.
Anche il prurito, che spesso si accompagna alla dermatite del cuoio capelluto, scompare dopo appena 4-5 applicazioni.

integratori alimentari : biotina --> sebonormalizzatore della pelle
omega 3/6 --> mantiene integre le membrane cellulari


nuovi prodotti topici a base di Tacrolimus e Pimecrolimus (protopic/ elidel)
azione immuno-modulante , non hanno gli stessi effetti collaterali dei corticosteroidi come atrofia cutanea e rebound alla sospensione.

antimicotici topici locali o sistemici , due nomi commerciali nizoral crema 2% (ketoconazolo) , itraconazolo crp per os (per i casi piu' severi). vengono sfruttate le loro azioni antifiammatorie e antiseborroiche e inoltre inibiscono la malsazia furfur , micosi che prolifera nelle zone affette dalla dermatite seborroica
avatar
Admin_Moderatore
Admin

Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 05.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum