Digiuno terapeutico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Digiuno terapeutico

Messaggio Da Virgola il Mer 22 Ott 2008 - 16:43

Secondo lei serve davvero a qualcosa?
avatar
Virgola

Femminile
Numero di messaggi : 47
Età : 47
Località : Cerea
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

digiuno

Messaggio Da valerio rizzo il Gio 23 Ott 2008 - 1:35

secondo me il digiuno è quasi sempre contro-indicato.
comunque: terapeutico per cosa intendi?

valerio rizzo
Biologo Nutrizionista

Maschile
Numero di messaggi : 29
Età : 44
Località : pesaro
Data d'iscrizione : 17.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.biologonutrizionista.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Digiuno terapeutico

Messaggio Da Ellys il Gio 23 Ott 2008 - 11:14

Ciao!!! Ho sentito parlare anch'io del digiuno... come pratica di disintossicazione... forse per terapeutico intende questo...
Ho trovato questo articolo: http://digilander.libero.it/naturalmenteit/digiuno_terapeutico.htm

Da quanto c'è scritto lì insostanza il digiuno non è un vero e proprio esentarsi dal cibo...

_________________

Ellys per gli amici!!!
Ridi del duol che t'avvelena il cor!!!
avatar
Ellys
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 474
Età : 33
Località : VR
Data d'iscrizione : 11.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Digiuno terapeutico

Messaggio Da Virgola il Gio 23 Ott 2008 - 12:02

ecco volevo dire
come metodo x disintossicarsi
ho letto il link e allora
perche' lo chiamano digiuno
se poi ci sono i beveroni?
sarebbe giusto chimare digiuno
dal mangiare solido o no? scratch
avatar
Virgola

Femminile
Numero di messaggi : 47
Età : 47
Località : Cerea
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

digiuno

Messaggio Da valerio rizzo il Gio 23 Ott 2008 - 15:49

secondo me più che fare pochi giorni di digiuno e poi riprendere come e peggio di prima, è bene disintossicarsi mangiando.
se gli alimenti sono scelti di qualità, le quantità sono regolate e la distribuzione dei singoli nutrienti nella giornata è fatta secondo le proprie esigenze metaboliche, se si evitano il più possibile i contatti con i fattori intossicanti che provengono da tutte le parti, allora si può ottenere una disintossicazione graduale ma più duratura.
possono, anche semplicemente mangiando meglio, accadere tutti quei fenomeni che indicano l'efficacia della depurazione degli organi emuntori.
dopo un periodo iniziale di adattamento e in cui si possono verificare delle cose strane, si arriva ad un punto in cui i sintomi precedentemente lamentati scompaiono o si ridimensionano.
www.biologonutrizionista.it

valerio rizzo
Biologo Nutrizionista

Maschile
Numero di messaggi : 29
Età : 44
Località : pesaro
Data d'iscrizione : 17.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.biologonutrizionista.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Digiuno terapeutico

Messaggio Da Virgola il Dom 2 Nov 2008 - 20:25

mi può gentilmente indicare
quali sono gli alimenti
altamente intossicanti
a cui si riferisce?
grazie milleeeeeeeeeeeee
avatar
Virgola

Femminile
Numero di messaggi : 47
Età : 47
Località : Cerea
Data d'iscrizione : 21.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Digiuno terapeutico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum