Farmaci Biologici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Farmaci Biologici

Messaggio Da Ellys il Gio 4 Dic 2008 - 0:22

Fonte: http://www.farmaci-e-vita.it/cap_1_5_13.aspx?cap=1¶g=cap1parag5

Le ultime frontiere della farmacologia aprono un nuovo mondo alla ricerca sui farmaci.

L'ultima frontiera della farmacologia è rappresentata dai farmaci biologici. Si indicano con questa definizione quei farmaci che sono estremamente selettivi perché puntano a colpire una singola struttura (recettore, proteina, sequenza di DNA) in modo preciso, riducendo così gli effetti collaterali e aumentando l'efficacia della terapia. Sono il risultato dei progressi fatti nel campo delle biotecnologie. Sono disponibili per ora farmaci biologici contro l'artrite reumatoide, la psoriasi, le malattie infiammatorie croniche dell'intestino e alcuni tipi di tumore. Inoltre sono in corso numerosi studi per aumentare il loro impiego in campo oncologico, dove rappresentano una vera e propria promessa.

La farmacogenomica è invece un ramo della biologia che studia l'interazione tra i geni dell'individuo e la reazione dell'organismo ai farmaci. Lo scopo è quello di arrivare a personalizzare le cure e a dare a ciascun individuo la terapia adatta, non solo alla malattia, ma anche al malato.

Un fronte di ricerca altrettanto promettente e altrettanto "caldo" è la terapia genica, una procedura che consente di trasferire materiale genetico (DNA) allo scopo di prevenire o curare una malattia. Nel caso delle malattie genetiche, in cui un gene è difettoso o assente, la terapia genica consiste nel trasferire la versione funzionante del gene nell'organismo del paziente, in modo da rimediare al difetto. In altre patologie si può, invece, voler uccidere in modo mirato le cellule che causano la patologia. Un'altra strategia ancora prevede il trasferimento di geni all'interno di cellule malate allo scopo di bloccare il meccanismo alterato che causa la malattia.


Premettendo che in questo articolo postato non si capisce bene quali siano GLI EFFETTI COLLATERALI, gradirei sapere, cosa ne pensate delle terapie dermatologiche con i biologici. Grazie in anticipo...

_________________

Ellys per gli amici!!!
Ridi del duol che t'avvelena il cor!!!
avatar
Ellys
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 474
Età : 33
Località : VR
Data d'iscrizione : 11.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Farmaci Biologici

Messaggio Da Donatella il Gio 4 Dic 2008 - 12:09

io credo siano il futuro x la psoriasi , ma ancora ci devono lavorare su , ancora troppi lati oscuri nel lungo termine , ma se "sistemati "per benino credo che in alcuni casi servano.
avatar
Donatella
Utente

Femminile
Numero di messaggi : 180
Età : 57
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Farmaci Biologici

Messaggio Da Dr.Gigli il Ven 5 Dic 2008 - 17:26

Sono molto efficaci ma non si possono usare in maniera generalistica, solo casi selezionati di psoriasi possono essere trattati con i biologici sia per problemi di effetti colaterali che di costi
saluti

Dr.Gigli
Dermatologo

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 55
Località : Pescia Pt, Torino to, Prato Po
Data d'iscrizione : 22.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Farmaci Biologici

Messaggio Da MySkin il Sab 6 Dic 2008 - 13:13

Prima di tutto grazie ad Eleonora che non manca mai di tenere viva e costante l'attenzione soprattutto sul mondo della psoriasi, proponendo spunti di riflessione incisivi e attuali.

I farmaci biologici rappresentano attualmente la nuova frontiera della ricerca farmacologica per il trattamento di molte malattie. Le aspettative sono tantissime sia da parte dei pazienti sia da parte dei medici.

Teoricamente, l'obbiettivo è finalizzare la terapia, ovvero fare in modo che un trattamento agisca selettivamente su un preciso meccanismo responsabile dell'insorgenza o del mantenimento di una patologia.

L'approccio mirato e focalizzato dovrebbe ridurre gli effetti collaterali o indesiderati di un trattamento e garantire il successo terapeutico.

Attenzione a non confondere questi nuovi progressi della ricerca con la scoperta della panacea, nel caso specifico per la psoriasi.

La psoriasi è una malattia multifattoriale dove molteplici meccanismi molecolari, ambientali e non, concorrono e condizionano la storia naturale e il decorso della patologia.

I farmaci biologici sono un nuovo e importante tassello ma non quello definitivo.

Anche i farmaci biologici possono causare effetti indesiderati e/o collaterali.

Molto è stato fatto ma continuiamo insieme a discutere e a condividere sempre le informazioni per tenere viva l'attenzione di tutti:
- dei medici per un loro e costante aggiornamento
- dei pazienti perché sappiano che la loro malattia non si "tratta" solo con la pomata al cortisone...

http://www.myskin.it/
avatar
MySkin
Dermatologo

Maschile
Numero di messaggi : 26
Età : 44
Località : Tiggiano (LE)
Data d'iscrizione : 19.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.myskin.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Farmaci Biologici

Messaggio Da Ellys il Dom 7 Dic 2008 - 11:03

Per continuare il discorso in questo allegato vengono spiegate un po di cose sui farmaci biologici:

http://www.asmn.re.it/allegati/farmaci_biologici.pdf

_________________

Ellys per gli amici!!!
Ridi del duol che t'avvelena il cor!!!
avatar
Ellys
Admin

Femminile
Numero di messaggi : 474
Età : 33
Località : VR
Data d'iscrizione : 11.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Farmaci Biologici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum